Page 1 of 1

DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun May 26, 2013 7:26 pm
by Antivirusvivente
Ciao ragazzi!
Per chi mi avesse seguito qualche mese fa sul mio progetto di domotica con RaspberryPi, sono arrivato ad una conclusione.

Ecco qui un breve riassunto su YouTube: http://www.youtube.com/watch?v=tidqRnXFAdc

Accetto eventuali pareri per migliorare il progetto, tra i quali figurano dei fastidi con i sensori PIR, che restano per troppo tempo alti ( 3 sec ), vorrei ridurre il tempo minimo a circa 1/2 o 1 sec

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun May 26, 2013 7:33 pm
by oozic
visto ;)

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Mon May 27, 2013 11:26 am
by HaTe87
i sensori Pir che restano alti per troppo tempo li puoi correggere cambiano o mettendo una resistenza di pull-up !

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Mon May 27, 2013 4:21 pm
by Antivirusvivente
HaTe87 wrote:i sensori Pir che restano alti per troppo tempo li puoi correggere cambiano o mettendo una resistenza di pull-up !
Collegandoli come? Secondo le specifiche del produttore leggo che resta minimo 3 sec alto, io vorrei ridurre questo delay.

C'è un trimmer sul PIR quindi dubito che io possa dissaldarlo in quanto la circuiteria è troppo piccola, come la potrei collegare la resistenza?

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Mon May 27, 2013 6:43 pm
by HaTe87
che modello è?
perché esistono pir tipo questo http://www.robotstore.it/product/204/PI ... rossi.html molto reattivi... per me lo erano fin troppo e praticamente lavorando sulla resistenza di pull up aumenti e diminuisci la reattività.

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Tue May 28, 2013 1:09 pm
by Antivirusvivente
Il modello è l'HC-SR501, questo per intenderci
http://www.arduiner.com/it/home/63-hc-s ... otics.html

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Thu May 30, 2013 10:52 am
by HaTe87
purtroppo credo che quello sia un limite fisico, per ovviare a cio dovresti trovare lo schema del PCB e verificare come fa ( resistenza, trimmer o altro ) gestisce la reattività del PIR!

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sat Jun 01, 2013 3:28 pm
by Antivirusvivente
La vedo molto dura, temo che sotto ci sia una costante CR e la sostituzione del trimmer porterebbe a poco. Probabilmente è il condensatore da sostituire, ma è quasi tutta roba SMD e gli schematics non si trovano.

Il limite è tollerabile quando passano poche persone, ma quando ti entra una fila di persone una dietro l'altro la vedo dura

EDIT
L'ho trovato! Ho trovato lo schematics del circuito!
http://www.elecfreaks.com/wiki/images/0 ... -ME003.jpg

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 5:46 am
by HaTe87
cosi di primo acchito mi pare ci capire che potrebbe essere il c102

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 8:12 am
by raff
ciao

ho guardato il video, ma non mi è ancora chiara la funzione che vuoi far fare al PIR, perchè hai bisogno di una risposta che non sia così lunga?
Lo vuoi usare come semplice interruttore o come contapersone?

Raffaele

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 3:21 pm
by Antivirusvivente
Ho risolto spazzando via la resistenza da 10K sul pin 3 e 4 e la resistenza da 1M sul pin 5 e 6
In buona sostanza ora il PIR rileva a runtime il movimento. Il controllo della costante di tempo è passata dall'hardware al software.

Comunque si, i due sensori funzionano come contapersone

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 4:52 pm
by raff
con i PIR è difficile riuscire ad ottenere un buon risultato quando c'è una fila di persone nel passaggio da monitorare.
Il campo di rilevamento del PIR è determinato dalla lente, solitamente vengono usate lenti grandangolo, ed è il caso del sensore che stai utilizzando. Per porte/finestre, nel settore antifurto, vengono utilizzate lenti ad effetto tenda che hanno un cono molto più ristretto (circa 40 cm a 2m di distanza).
Per avere un risultato migliore devi provare a mascherare una parte della lente in modo da avere un sistema di rilevamento puntuale. Considera che i contapersone usati nei supermercati/negozi sono realizzati con fotocellule.

Anni fa ho lavorato alla progettazione di un sistema domotico, se ti servono consigli chiedi pure, tra l'altro non siamo molto distanti.

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 5:56 pm
by Antivirusvivente
Infatti il crepuscolare è a grandangolo, ma mi sono costruito dei case per i sensori che mandano un segnale monodirezionale!

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 8:38 pm
by raff
buona idea, adesso con un filtro temporale dovresti risolvere. Ad occhio direi che una frequenza di campionamento a 100 Hz dovrebbe dare buoni risultati.

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Sun Jun 02, 2013 8:56 pm
by tetox
Buona sera ragazzi...
Complimenti ad Antivirusvivente per l'interessante progetto ...
leggendo i vari post ad un certo punto e' stato detto " Lo vuoi usare come semplice interruttore o come contapersone" ...subito mi si e' accesa la fatitica lampadina !! mi son detto se lo usa coma contapersone allora c'e' bisogno del software che deve fare da "contaimpulsi" ??ed ecco qua' quello che mi sta' facendo impazzire da un bel po' di tempo ...infatti a causa della mia incapacita' di programmazione sto' impazzendo a fare un contaimpulsi serio....e non ci riesco !!(sono un veccchiaccio smanettone senza basi !!), sicuramente invece Antivirusvivente sta' utilizzando per il suo "contapersone" un contaimpulsi che sicuramente avra' anche un controllo "antirimbalzo" .
Morale della lunga favola ...non e' che mi potete indirizzare/guidare/dare qualche dritta seria per scrivere queste 20 righe di python ?? Perdonate l'intromissione ..e abbiate pazienza .
Salutando Cordialmente tutti
Stefano

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Mon Jun 03, 2013 7:39 am
by raff
Ciao Stefano,

ti spiego come fare un contaimpulsi come quello ti serve, purtroppo sono uno all'antica e non ho mai usato il Python, preferisco il C. Ti allego del pseudo codice C, spero sia comprensibile.

Se conosci la lunghezza dell'impulso, fissati un tempo di campionamento che sia almeno 10-20 volte più veloce,

Code: Select all

//variabili globali
var trigger = 8;
var livello_impulso = 0;
var inizio_impulso = 0;
var contatore_impulsi = 0;

//routine richiamata ad ogni instante di campionamento
function leggi() {
if (input==1) {
    if (livello_impulso<trigger) {
          incrementa(livello_impulso );
                 if (livello_impulso==trigger)&(inizio_impulso==0) {
                  incrementa(contatore_impulsi);
                  inizio_impulso=1;
               }
       }
}
else {
    if (livello_impulso>0) {
       decrementa(livello_impulso );
       }
    else {
      inizio_impulso=0;
        }
}
}
è possibile scrivere il codice in modo più compatto ma rischia di diventare meno comprensibile.
Impostando il parametro trigger ed il valore di incremento e decremento puoi regolare le rampe di salita e discesa del filtro, anche in modo indipendente.
buona giornata
Raffaele

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Mon Jun 03, 2013 12:18 pm
by Antivirusvivente
Ho realizzato un video su come fare l'hacking CR sui PIR HC-SR501 et similia. In questo modo l'impulso è gestibile via software, e non via hardware a causa dell'elevato tempo di salita ( 2,5s )

Se qualcuno ne ha bisogno ne può trarre spunto! http://www.youtube.com/watch?v=juOtoUabyH8

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Mon Jun 03, 2013 8:02 pm
by tetox
Grazie ..Raf ...gentilissimo ...
Ora vediamo di studiarci un po' sopra ...e con l'aiuto di una mente fresca speriamo di risolvere ...,
pero' prima un ultimo sforzo...io debbo leggere il pin 16(gpio23)..come inizializzo il programma per quel pin ???
Per quanto riguarda la velocita' dell'impulso ..non saprei dirti , quello che so' e ' che si tratta di un relayRid di un pluviometro ,(pertanto piuttosto lenta) ...comunqunque provero' a compilare il tuo prg. in C sul Raspy ..vediamo cosa ne esce !!.
Logicamente altri contributi sono ben accetti ..grazie a tutti
Stefano

Re: DomoHome - La casa domotica con RaspberryPi

Posted: Thu Jun 27, 2013 9:26 pm
by raff
Ciao Stefano,
scusami per il ritardo ma finalmente ho un po' di tempo libero.

Per usare la GPIO in C ci sono diversi modi. Qui trovi dei buoni esempi. Ricordati di attivare il pullup interno oppure di usare un pullup esterno.

http://elinux.org/RPi_Low-level_peripherals

Raffaele