stefanet
Posts: 13
Joined: Tue Jan 22, 2013 1:42 pm

Protezione GPIO

Wed Feb 20, 2013 8:35 am

Buongiorno,

sto facendo il mio primo progetto utilizzando il Raspberry. E' in continuo work in progress con relativi cambi.

Ora mi è venuto un dubbio per la protezione del Raspberry stesso.
Ho letto che i GPIO vanno protetti in caso di configurazione errata del verso, ovvero se è configurato in input ( a livello hardware ), ma questo viene impostato in output (via software) il GPIO o addirittura tutto il Raspberry si potrebbe bruciare.

Ma se io mettessi su tutti i GPIO una resistenza da 1k a prescindere della configurazione mi proteggo dalla possibilità di bruciate tutto?

Grazie
Stefano

Miza
Posts: 10
Joined: Mon Feb 18, 2013 7:12 am

Re: Protezione GPIO

Sun Feb 24, 2013 8:52 pm

Ciao,

teoricamente no, in quanto se il pin è configurato come uscita, sicuramente sarà già un'uscita ad alta impedenza in quanto già di suo è protetta da correnti di ritorno che si possono avere collegando apparecchi ad essa.
Essendo la corrente che può "entrare" in tale pin molto bassa, una resistenza non apporterebbe una sufficente caduta di potenziale tale da eliminare il rischio di bruciare l'uscita stessa, in pratica non migliori la situazione già esistente.
Inoltre usare una resistenza porta ad una caduta di tensione (da sottrarre quindi alla tensione presente sul pin) proporzionale alla corrente che l'utilizzatore, collegato all'uscita, assorbe.
Comandando un led, per accenderlo servono 10mA circa, con la resistenza da 1K, in pratica la tensione dopo di essa sarebbe teoricamente 10V in meno (Vr=R*Ir). In pratica il led non lo accenderesti mai.
Sarebbe meglio utilizzare un diodo, possibilmente uno shotky in quanto ha una caduta di potenziale molto bassa (0.2V) quindi ti abbasserebbe di poco il segnale in uscita ma ti proteggerebbe da un collegamento errato.

Saluti.
______________________________________________________________
Open source is the better way for made everything

Return to “Italiano”