subnet
Posts: 39
Joined: Wed Dec 26, 2012 10:30 pm

Problemi alimentazione con MPC23017+16 relè+RHT03+webcam

Mon Feb 04, 2013 11:32 am

Ciao a tutti,
continuo con il mio progettino di domotica self made, basato su un Raspberry Pi prima versione, da 256 MB di RAM.

Premetto come sempre che me la cavo in Linux, SO in generale e programmazione varia (pur non essendo certo un guru), ma sono ZERO in elettronica. Appena ho avuto il Raspberry in mano, però, mi è venuta la “febbre elettronica” , e ho molta voglia di imparare.

Vi elenco gli elementi del mio "setup"

Un chip MCP23017 per aumentare le “uscite” a 16 (e così lascio libere anche un po’ delle GPIO native del lampone), che sono riuscito a far funzionare seguendo questi due tutorial:

http://www.skpang.co.uk/blog/archives/454

http://nathan.chantrell.net/20120519/ra ... -expander/

Una scheda a 16 relè come questa qui:

http://www.ebay.it/itm/16-Kanal-5V-Rela ... 2512380975

inoltre ho preso anche dei sensori di temperatura e umidità, per la precisione questi:

http://www.skpang.co.uk/catalog/humidit ... -1034.html

con i quali mi interfaccio grazie a questo tutorial di LadyAda

http://learn.adafruit.com/dht-humidity- ... s-logging/

Questa la mia “configurazione hardware”.
La distro utilizzata è la Raspbian, che tengo regolarmente aggiornata.

Orbene, tutto “pare” funzionare.
Mi vengono però un po’ di dubbi sull’alimentazione del RasPi (dovuti di certo alla mia ignoranza in materia).
Anzitutto ho notato che con un normale alimentatore da cellulare (ne ho provati due, 1A e 1,5A) il RasPi non parte (anche con il solo cavo LAN attaccato). Ne sto utilizzando quindi uno da 5V e 2A, riciclato da una vecchia Fonera.
Temo che questo problema sia dovuto a qualche “botta di corrente” presa durante i temporali che ci sono stati nei giorni scorsi (prima si accendeva tranquillamente anche con un alimentatore da 5V/0.7A, o addirittura alimentato dal notebook) dalle parti mie.. :-(

A volte, però, nonostante l’alimentatore da 2A, sembra un diesel e ci vogliono un paio di "stacca/attacca la corrente" (ho fatto un cavo con un interruttore riciclato da una abat-jour) per vederlo avviarsi. Però, una volta avviatosi, rimane stabile ed è tutto ok.
Ho misurato la tensione su TP1 e TP2, ed è nel range indicato… mah..

Vengo quindi finalmente al sodo e vi illustro le problematiche di “potenza” riscontrate quando il RasPi è acceso (con tutta o quasi 'sta roba collegata), e relative domande per le quali chiedo un consiglio alla community:

1) Se collego una webcam USB, il sensore di temperatura smette di funzionare e non ricevo dati. Preciso che la webcam è l’unica periferica USB collegata, e funziona correttamente, sia con Motion che con mjpg-streamer. Forse la webcam “consuma” troppo, e il sensore non riceve alimentazione?

2) La scheda relè è alimentata a 12V da un alimentatore esterno, ed è collegata al lampone con due cavetti che vanno dai 5V e GND del RasPi alle rispettive entrate sulla scheda, oltre ai cavetti che vengono dal MCP23017. Se spegno il RasPi, però (lasciando a lui collegata la scheda relè, alimentata) vedo che sua la luce rossa rimane accesa (ANCHE se stacco la corrente). La scheda quindi invia corrente al RasPi, azzarola... Non è pericolosissimo per il RasPi? Sbaglio io qualcosa? Devo mettere “qualcosa” (resistenze?) tra i 5V/GND del RasPi e quelli della scheda?

Uhm…. mi sembra tutto, sperando di essere stato chiaro.
Perdonate la lunghezza, ma volevo essere preciso sulla configurazione, e grazie in anticipo per le eventuali risposte.

Bob8x
Posts: 95
Joined: Thu Jan 03, 2013 1:30 pm

Re: Problemi alimentazione con MPC23017+16 relè+RHT03+webcam

Mon Feb 04, 2013 12:20 pm

Dunque premetto che come conoscenze sono quasi come te, cmq ho maturato un po' di esperienza con il raspi...

Iniziamo subito dicendo che il RPi dovrebbe funzionare TEORICAMENTE con 700 ( o 750) mA, in pratica se lo colleghi solamente a rete lan e alimentazione, funziona anche con 500mA...
Quindi se mi dici che il tuo RPi non si accende/da' problemi anche da ssh senza niente attaccato allora c'è qualche problema tra RPi o alimentatore....

Le porte usb del RPi possono fornire massimo 100-125 ma, quindi attaccando una webcam credo proprio che tu vada ad usare più di quei 100ma rendendo instabile il RPi. ( ti serve un hub alimentato, o fornire alimentazione esterna alla webcam )

Riguardo l'alimentazione via GPIO, che si verica per backfeeding/backpowering ( fenomeno che si riscontra in alcuni hub usb ), è facilmente eliminabile installando un diodo, che permette il flusso di corrente in una sola direzione).

Per quanto io ne sappia c'è gente che alimenta il RPi tramite GPIO, ma l'operazione è "rischiosa" nel senso che quel pin 5V non è protetto da fusibili quindi con carichi di tensione troppo elevati o bassi potresti danneggiare il RPi. Prendi cmq questa ultima parte con le pinze, xchè sono informazioni lette per caso mentre cercavo come alimentare il RPi..

subnet
Posts: 39
Joined: Wed Dec 26, 2012 10:30 pm

Re: Problemi alimentazione con MPC23017+16 relè+RHT03+webcam

Mon Feb 04, 2013 12:51 pm

Ciao,
anzitutto grazie per la risposta
se mi dici che il tuo RPi non si accende/da' problemi anche da ssh senza niente attaccato allora c'è qualche problema tra RPi o alimentatore....
già... di questo ne sono ormai certo anche se, ripeto, nei mesi precedenti funzionava senza problemi.
Se (come vorrei) continuerò con il progettino, vedrò di stabilizzare l'alimentazione in qualche modo...ho visto in giro degli UPS fai da te proprio con il RasPi
Riguardo l'alimentazione via GPIO, che si verica per backfeeding/backpowering ( fenomeno che si riscontra in alcuni hub usb ), è facilmente eliminabile installando un diodo, che permette il flusso di corrente in una sola direzione).
ecco vedi, ne sai sicuramente più di me allora :-)
al diodo non ci sarei arrivato... vedo subito di documentarmi un po' vista la mia l'abissale ignoranza :-)

grazie ancora

Bob8x
Posts: 95
Joined: Thu Jan 03, 2013 1:30 pm

Re: Problemi alimentazione con MPC23017+16 relè+RHT03+webcam

Mon Feb 04, 2013 1:39 pm

Figurati, cmq non servono alimentatori esagerati, ormai sono 3 settimane che alimento ininterrottamente il mio RPi con un hub usb alimentato da 2.5A; l' unico accorgimento usato è stato quello di coprire il pin dei 5v del cavo usb dati ( non quello con cui alimento il RPi, quello che fa porta usb del RPi -->hub) con un pezzo di nastro isolante: avrei potuto tagliare il filo dei 5v oppure tagliare il filo e unirlo con un diodo, ma sinceramente era troppo sbatti e oltretutto il risultato è lo stesso, anzi non vado a compromettere la schermatura del cavo...

subnet
Posts: 39
Joined: Wed Dec 26, 2012 10:30 pm

Re: Problemi alimentazione con MPC23017+16 relè+RHT03+webcam

Mon Feb 04, 2013 2:03 pm

Ciao,
quindi ricapitolando e sperando di non dire troppe fesserie.

Per risolvere almeno il problema del backpowering dalla scheda relè i passi che dovrei seguire sono questi:

Mi procuro un diodo, va bene questo?

http://www.adrirobot.it/datasheet/diodi/pdf/1N4004.pdf

L'esempio lo faccio con cavetti maschio/femmina e femmina/femmina che ho a disposizione, poi se funziona "cablo" la cosa e la rendo definitiva saldando il diodo a un cavetto fatto apposta.

Prendo un cavetto femmina/femmina, lo collego da una parte ai 5V del RasPi, all’altra inserisco il diodo (dal lato con la banda “colorata” che ne indica il verso, giusto?).

Altro cavetto femmina/femmina, cui collego l’altro capo del diodo, e quindi collego il rimanente capo del cavetto ai 5V della scheda relè.
Il GND non ha bisogno del diodo, vero? Quindi collego normalmente, con un solo femmina/femmina dal RasPi al GND della scheda.

Così facendo, quando spengo il RasPi ma non la scheda relè, l'alimentazione dovrebbe interrompersi no?
Grazie e sorry per il tono “sempliciotto” della cosa :-)

P.S.:
sempre per sottolineare l'ignoranza in materia. I cavetti che partono dai pin GPIO del RasPi per pilotare la scheda relè non hanno bisogno del diodo, vero?

sert00
Posts: 12
Joined: Wed Feb 27, 2013 5:53 am

Re: Problemi alimentazione con MPC23017+16 relè+RHT03+webcam

Thu Feb 28, 2013 6:23 pm

ciao!sono alle prime armi sia di elettronica che di programmazione,in fase di studio nel free time per entrambi...ho le stesse tue ambizioni con raspberry e per non avere simili problemi di backpowering quando ho scelto i relays da acquistare ho optato per questo http://www.ebay.it/itm/300801443412?ssP ... 1439.l2649 che dice di essere "optocopler"....se ho capito bene questa cosa impedisce alla corrente di tornare "indietro" come successo a te...ho capito bene la cosa ho sto dicendo un eresia?

Return to “Italiano”