Massi
Posts: 1691
Joined: Fri May 02, 2014 1:52 pm
Location: Italy

Re: Usare un sensore da 5V con i GPIO

Fri Jul 03, 2015 8:19 am

se sono veri i dati in fondo alla pagina (mi pare difficile riesca a uscire con un TTL a un voltaggio diverso dall'alimentazione..), secondo me avresti più difficoltà a garantirgli i 5V piuttosto che a leggere l'uscita..
Magari dovrai mettere anche un capacitore sull'alimentazione del sensore, ma secondo me per leggere l'output non avrai grandi problemi.. non credo ci siano problemi di grandi interferenze o rumore tale da spostarti il TTL e darti letture errate. Al limite aggiungerai una piccola pullup/pulldown (a seconda di come funziona il sensore)

Dicevo dei 5V perchè più lungo è il cavo più bassa è la tensione che avrai sul sensore. Se quel "da 5V a..." è stringente, scordati di avere 5V dall'altra parte di un cavo da 20metri..
Io ho alcuni sensori e relay a non più di 10 metri dal raspberry e ho dovuto aggiungere un'alimentazione per far funzionare i relay a 5V..

andrea.p
Posts: 8
Joined: Sun May 24, 2015 10:42 am

Re: Usare un sensore da 5V con i GPIO

Mon Aug 03, 2015 6:20 pm

Ciao Massi,
grazie per la risposta. Sono neofita in materia per cui sto cercando di imparare strada facendo. Ti ringrazio per l'aiuto.
Se ho ben capito il problema non sta nella lettura dell'output, ma nell'alimentare i sensori con i suoi 5V.

Come posso fare per alimentare i sensori su una distanza così lunga? ( forse ho esagerato, la distanza sarà circa dai 10 ai 15 mt).
Puoi spiegarmi nella pratica, come potrei fare?

Grazie.

Massi
Posts: 1691
Joined: Fri May 02, 2014 1:52 pm
Location: Italy

Re: Usare un sensore da 5V con i GPIO

Mon Aug 03, 2015 6:56 pm

prova dandogli i 5V del raspberry
se non va o ti da problemi (probabile, viste le specifiche) ho paura tu sia obbligato ad aggiungere un'altra sorgente al tuo circuito.
Potresti aggiungerla dove sei più comodo: o lato sensore (e ti basterebbe un 5V, ricordati di mettere in comune le masse) o lato raspberry (in questo caso potresti avere un 12V, sicuro anche coi 20m di cavo ti basterebbero). anche in questo caso massa comune.
Continuo a pensare la lettura dell'output non sarà un problema.
ma prova :)

andrea.p
Posts: 8
Joined: Sun May 24, 2015 10:42 am

Re: Usare un sensore da 5V con i GPIO

Mon Aug 03, 2015 7:06 pm

Tutto chiaro.
Secondo te potrei riuscire con un'alimentazione esterna a 5V a collegare più sensori PIR, che inviano la lettura al raspberry? In questo caso, possono subentrare altri problemi?

Eventualmente se l'idea è fattibile, cosa posso usare per collegare un alimentatore a 5V a più sensori?
Grazie ancora e scusa se sono domande banali.

Massi
Posts: 1691
Joined: Fri May 02, 2014 1:52 pm
Location: Italy

Re: Usare un sensore da 5V con i GPIO

Mon Aug 03, 2015 7:42 pm

andrea.p wrote:Tutto chiaro.
Secondo te potrei riuscire con un'alimentazione esterna a 5V a collegare più sensori PIR, che inviano la lettura al raspberry? In questo caso, possono subentrare altri problemi?

Eventualmente se l'idea è fattibile, cosa posso usare per collegare un alimentatore a 5V a più sensori?
Grazie ancora e scusa se sono domande banali.
quale problema dovresti avere con le alimentazioni?
guarda quanta corrente consuma il PIR (leggi sul datasheet), guarda quanta ne può fornire l'alimentatore e hai già finito i controlli..
Ricorda, importante è che tu metta in comune le masse del raspberry e del generatore di tensione aggiuntivo.
Ricorda, inoltre, che se attacchi tanti sensori avrai bisogno di tante connessioni al raspberry (e tante GPIO ovviamente) per reggerli tutti

andrea.p
Posts: 8
Joined: Sun May 24, 2015 10:42 am

Re: Usare un sensore da 5V con i GPIO

Mon Aug 03, 2015 8:53 pm

Ho un dubbio da neofita.
Per fornire i 5V ai sensori PIR posso collegarli tutti ad un unico alimentatore oppure devo avere n alimentatori? Posso usare anche un alimentatore simile a quello che alimenta il raspberry?
Grazie!

Return to “Italiano”