jackalope
Posts: 5
Joined: Sat Apr 21, 2018 7:20 am

[RISOLTO] Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Sat Apr 21, 2018 10:34 am

Salve
premetto che in rete ho già trovato situazioni simili ma tutte fanno riferimento al wifi adapter. Nel mio caso il problema è legato alla porta lan presente su raspebrry.

Ho un raspberry pi 2 model b con raspbian sopra

Lo vorrei usare come DHCP server. Ho installato quindi webmin e real vnc.
Accade ora che quando lo riavvio, se provo a pingarlo non risponde e non riesco nemmeno ad entrare in ssh o vnc. Provo a collegarmi quindi via VNC in cloud, quindi via internet e non via lan e si connette e appena un secondo dopo essermi connesso inizia anche a rispondere ai ping via lan.

Se mi disconnetto da vnc cloud, pochi minuti dopo torna a non rispondere ai ping. Sembra che la porta lan vada in standby se non attivata o usata via internet piuttosto che lan.

Possibile che sia un problema di alimentazione della scheda? Sto usando un caricabatterie da cellulare con 5.0V / 550mA.
Però se fosse il caricabatterie ad essere poco potente non dovrebbe andare nemmeno via internet, o sbaglio?
Last edited by jackalope on Tue Apr 24, 2018 7:31 am, edited 1 time in total.

willy_pinguino
Posts: 543
Joined: Sun Jan 22, 2017 9:11 pm

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Sat Apr 21, 2018 11:32 pm

il 2 non è così esoso di corrente ma un carica da 550 è onestamente pochetto, anche se effettivamente senza un monitor collegato potrebbe reggere.

stai dicendo che quando il raspberry è connesso ad internet e controllato via vnc risponde ai ping, mentre quando non lo è non risponde ai ping...

ma ti domando, hai provato a connetterlo direttamente con un cavo al computer?

perchè ho il sospetto che il tuo problema non sia tanto nel raspberry ma nella configurazione che hai fatto del router per permettere il port forwarding delle porte necessarie al controllo via vnc.

Se poi non hai fatto nessuna configurazione del router, allora è quasi sicuro che il problema sia quello visto che attualmente i router escono di fabbrica con livelli di sicurezza piuttosto elevati e il semplice ping non viene passato (specialmente tramite macchine che passano su internet) e l'ssh non è una porta aperta di default. Quando invece ti connetti in vnc, viene attivata una pratica detta tunneling dove i messaggi per le porte di vnc, ssh e ftp di solito vengono reinstradate tutte sulla porta 80 o 8080 che è la porta aperta di default per il traffico internet e quindi probabilmente il ping e l'ssh che in quel momento passano approfittano di questo tunneling aperto.
Quando poi ti disconnetti, il tunneling resta attivo ancora per un po' di tempo perchè probabilmente anche se hai chiuso vnc, i servizi che questo ha attivato rimangono attivi ancora per poco, compreso il tunneling, ma dopo poco viene chiuso.

jackalope
Posts: 5
Joined: Sat Apr 21, 2018 7:20 am

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Sun Apr 22, 2018 12:50 pm

Ciao

allora una doverosa premessa dimenticata prima: sto tentando di configurare il RPi come DHCP server in casa. Ho il router TIM fibra e non mi piace particolarmente il suo server dhcp e mi paicerebbe imparare un po meglio ad usare il raspberry quindi volevo unire utile al dilettevole.
1° cosa da fare col RPi è quella di avere un IP statico.
Fatto. Leggevo che ci sono 2 modi con l'ultima release di Raspbian per fare ciò. o modificando /etc/network/interfaces o dhcpcd.conf.
Il secondo era consigliato quindi ho optato per quello e impostato il RPi con ip statico.

La rete è casalinga quindi c'è un router + vari dispositivi collegati, pc, console, smartphone.

Avevo notato che quando entravo in casa con il cellulare, non sempre ottenevo l'IP per collegarmi ad internet via wifi quindi ho fatto qualche test.

Ed è venuto fuori appunto che con un ping diretto non rispondeva. Però appena mi collego via VNC tramite cloud (quindi non via LAN ma via canale internet) partiva la risposta al ping che avevo lasciato in background.

Ho notato poi che dopo essermi scollegato da VNC, dopo qualche minuto il ping si fermava. Quasi come se andasse in standby.
Il RPi è collegato via cavo ad uno switch (perchè il router è lontano quindi poi nella zona dell'RPi c'è uno switch).

Non ho provato a collegarlo direttamente ad un computer ma ci provo in giornata.

Non ho sicuramente le vostre conoscenze informatiche però un pochino in + della media me la cavo. Ma di poco :-)
Riguardo quindi alla configurazione del router ho impostato alcuni portforwarding tipo per accedere a un mini pc via VNC da esterno o per il client torrent. In realtà non pensavo che anche all'interno della stessa LAN fossero da impostare dei port forwarding. E' così?

Quindi dici che potrei provare a configurare una regola di port-forwarding tipo per l'ssh sul router di tim?

grazie

willy_pinguino
Posts: 543
Joined: Sun Jan 22, 2017 9:11 pm

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Sun Apr 22, 2018 1:45 pm

prima cosa,

2 server dhcp sulla stessa rete vanno in conflitto, quindi se vuoi che il raspberry faccia da server dhcp devi disabilitare il redver dhcp delrouter

seconda cosa,

sulla stessa rete lan no, ma come hai detto tu stesso poche righe prima, cercavi di pingare il raspberry via cloud, quindi passavi per forza tramite il router, e lui chiudendo le porte appena queste non erano più utilizzate non ha fatto altro che fare il suo lavoro


Ora vediamo se ho capito esattamente quello che vuoi fare:
- vuoi che il router distribuisca la connessione, ma che il server dhcp lo faccia il raspberry e non il router (magari se ne hai voglia un giorno ci spiegherai il motivo di tale decisione...)
- vuoi fare in modo che dall'esterno si possa accedere ad un altro mini pc sulla stessa rete in vnc
- vuoi poter pingare (e controllare) il raspberry dall'esterno.

ora vediamo se riesco a spiegarmi io:
- se vuoi che qualunque elemento nella tua rete privata sia visibile dall'esterno della stessa, devi fare un port forwarding
- se invece le chiamate ed i controlli sono all'interno della stessa rete, non c'è nessuna porta da aprire o altro
- se però la macchina che vuoi pingare o controllare non viene riconosciuta come facente parte della rete (magari perchè il suo indirizzo ip è stato cambiato o perchè il server dhcp rinnova il lease proprio in quel momento) la ricerca va oltre alla rete locale e le richieste vengono mandate anche al di fuori della rete locale, quindi verso internet

quindi, il controllo di una macchina all'interno della stessa rete è possibile e non comporta grandi rischi, almeno fino a che la rete è isolata dal resto del mondo, appena la rete viene messa in comunicazione con il resto del mondo, ogni porta aperta è una possibile falla, ed ogni servizio in ascolto, specialmente se su porte conosciute è un invito all'acqua ad entrare, oltre che una fonte di rallentamento per i servizi dell'intera rete locale.

far fare al raspberry da server dhcp non so che vantaggi ti pssa portare, ma per farlo dovresti provare a capire la logica delle connessioni di rete, non solo a trovare le configurazioni da applicare, perchè se copi solo configurazioni, quando ti trovi davanti ad un problema o ad un conflitto non sai capire dove stia la difficoltà...

e ti garantisco che ci sono sistemisti che ancora non hanno bene chiara in mente questa differenza (capire ed applicare) anche dopo anni di studio e/o lavoro.

jackalope
Posts: 5
Joined: Sat Apr 21, 2018 7:20 am

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Sun Apr 22, 2018 8:00 pm

Intanto chiedo sinceramente scusa in quanto è evidente che mi sono spiegato poco e male e, davvero, scusatemi.

Ora, qualche piccolo passo indietro per spiegare la situazione.
Ho una connessione fibra tim con router classico fibra tim. Non fa male il suo lavoro ma nascendo smanettone autodidatta e avendo un raspberry in casa che prende polvere volevo mettere su quello e passare alcuni servizi sul RPi invece che sul router tim.

La rete casalinga comprende uno switch, qualche pc/mac (tra cui un mini pc windows che uso per collegarmi dall'esterno via VNC ed avere accesso alla mia rete per spostare file o fare altro quando sono fuori casa tramite cellulare ad esempio. In questo caso il minipc windows funziona perfettamente e non ha problemi), qualche smartphone, tv, console. Il classico insomma.

Port forwarding impostati sul router tim sono legati alle porte VNC per collegarmi al mini pc con il classico tightvnc viewer e porte legate al client torrent. Fine.

Ora, come dicevo prima nascendo smanettone, qualche nozione super base linux ce l'ho ma mi piacerebbe provare e imparare qualcosa sempre nuova e in questo caso, visto che di recente avevo avuto problemi di DHCP in casa ho deciso che era arivato il momento di rispolverare il RPi e farlo diventare un DHCP server. Fondamentalmente per il gusto di provarci e per avere qualcosa di più customizzabile (anche se capisco che su un dhcp server casalingo non è che ci fai chissà quali personalizzazioni).

Quindi installo Stretch e successivamente webmin che mi tornava utile per avere sottocontrollo il RPi. Inoltre ho installato realvnc con connessione in cloud così da poter accedere al RPi senza dover indicare ip o indirizzi su dns dinamici , ma semplicemente accedendo alla mia dashboard di realvnc.

A questo punto succede quello che non mi aspettavo.
1) disabilito il dhcp server del router tim (per evitare di averne 2 che vanno in conflitto"
2) abilito quello del RPi
però mi accorgo che le periferiche di rete (1 NAS Qnap ad esempio) non riuscivano ad ottenere l'IP dal RPi quindi mi concentro su lui e vedo che in rete LOCALE, da portatile non vanno i ping.
Non accedo in SSH e nemmeno in VNC (sempre da locale)
Lascio quindi la finestra del terminale col comando di ping attivo (che ovviamente dava l'errore di timeout classico) quindi penso a come poter accedere al RPi senza doverlo collegare a un monitor con tastiera e mouse (che avevo già re-inscatolato e il video era lontano...gran suppa spegni RPi, scollega, ricollega, riattiva ecc...)
Penso che, avendolo messo in cloud su realVNC potevo provare la via del cloud. Non aveva molto senso collegarsi a lui, essendo già in rete locale, via internet però visto che da LAN non andava ho tentato da cloud.
E magicamente da cloud funzionava. Succede a questo punto che mi accorgo che appena mi collego in vnc da cloud, il terminale LAN col ping attivo, passa da TIMEOUT ad avere i dati di risposta del ping. Quindi capisco che la connessione via internet di VNC ha in qualche modo "risvegliato" il lato "LAN" del RPi. Sto usando termini sbagliati o non appropriati magari. Scusate ancora.

Faccio altre prove e il comportamento è confermato. Nessun computer in LAN pinga o vede l'IP del RPi, se non quando accedo via VNC da cloud.

A me in realtà non interessa pingare da internet il RPi. Solo che accedere via cloud era l'unico modo per vedere lìIP del RPi in rete locale.

Lato RPi, una volta installato Stretch ho eseguito i soliti update / upgrade di apt-get. Ho eseguito rpi-update.
Ho installato webmin tramite il .deb e installato i vari pacchetti necessari.
Ho installato isc-dhcp-server
ho impostato un IP statico sul RPi seguendo la guida di tale Milliways presente su stackexchange qui https://raspberrypi.stackexchange.com/q ... 4428#74428
e utilizzato sua il metodo con dhcpcd.conf sia il metodo con /etc/network/interfaces

Ma il risultato è sempre lo stesso. Quando non sono connesso al RPi via cloud, sembra non essere visibile sulla LAN.

Mi sono accorto, durante la reinstallazione da 0 di Stretch fatta ieri poi, che mi dava il segnale di UNDER-VOLTAGE DETECTED. Motivo epr cui ho pensato fosse poco l'alimentatore che usavo. Domani o martedì mi arriva un alimentatore per RPi 2 model B e vediamo cosa fa. In ogni caso, in quel momento era anche collegato alla tv via HDMI quindi magari, scollegandolo dalla tv (com'è ora) il problema dell'under voltage non lo da più.
Però per escludere anche quel discorso, attendo il caricatore che mi arriverà domani appunto.

Questo è quanto.
1) per rispondere velocemente alle domande iniziali: so perfettamente che 2 server dhcp sulla stessa lan non vanno d'accordo. per cui quello del router tim è stato spento.
2) il discorso della connessione via cloud di realVNC la uso solo come "stimolo" per poter pingare da LAN il RPi. E ovviamente quando sono fuori casa per accedere all RPi.

Grazie e scusate ancora se sono stato poco chiaro :-P

willy_pinguino
Posts: 543
Joined: Sun Jan 22, 2017 9:11 pm

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Mon Apr 23, 2018 6:11 pm

non è che sei stato poco chiaro prima, è che ora sei stato molto più esaustivo :)

per verificare che i problemi in rete siano sulla configurazionedel software o di tipo hardware, la prova più facile che puoi fare è controllare se su un'inztallazione pulita dove hai solo messo un ip statico sul RPi, senza nelleno fare un update o un upgrade e senza cambiare le impostazioni del router, il ping ha gli stessi problemi.

se è così il problema è di alimentazione e unica soluzione è dargli più corrente

ma dubito che sia liì il problema, altrimenti come fa il raspberry a funzionare in vnc se la scheda di rete non risponde per mancanza di corrente?
non credo che vnc habbia il potere di dare un segnale più forte allascheda di rete del RPi in modo da svegliarlo, o è visibile in rete o non lo è.


quindi ora ci addentriamo nel campo delle ipotesi a livello software.

A mio parere, i cambiamenti che hai fatto nelle impostazioni del router sono le maggiori indiziate, a seguire io vedo la configurazione del dhcp server ed infine un conflitto tra le impostazioni di rete del RPi fatte su /etc/network|/interfaces e quelle fatte agendo su dhcpcd.conf anche se mi sembra la probabilità più remota.

quindi se da una installazione pulita e base con solo l'ip statico configurato (meglio se modificando /etc/network/interfaces - è si un metodo deprecato, ma se la connessione è cablata e non usi servizi avanzati, è più radicale...) ancora portasse a non avere risposta al ping dalla rete interna, ti consiglio di accedere al router, fare un salvataggio delle opzioni attuali ed infine fare un reset ai valori di default, riattivando quindi anche tutti i servizi come il dhcp e togliendo momentaneamente tutte le configurazioni specifiche per i port forwarding.

a questo punto secondo me i tuoi ping dovrebbero riprendere a passare sulla rete locale senza problemi anche perchè sei tornato ad un livello talmente base che se non funzionasse potresti sospettare in un problema hardware...

se fosse davvero così devi controllare attentamente la configurazione del tuo router e facendo delle verifiche ad ogni variazione della configurazione.
fossi in te farei per prime le modifiche relative al port forwarding delle altre macchine presenti in rete, senza fare nessuna modifica relativa all'ip del RPi, in modo da esser sicuro che il problema non sia un bug (difficile ma sempre possibile) del router.

Facci sapere

jackalope
Posts: 5
Joined: Sat Apr 21, 2018 7:20 am

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Mon Apr 23, 2018 9:56 pm

Allora:
oggi è arrivato l'alimentatore per Raspberry. Il modello è Yuconn Alimentatore Caricabatterie 5V 3A per Raspberry Pi 3 Model B con ON / OFF Interruttore Micro USB 120CM - 5V-3000mA.

reinstallato stretch da 0
nessun update o upgrade fatto
abilitato solo ssh e vnc
poi tramite la guida di cui sopra (https://raspberrypi.stackexchange.com/q ... 4428#74428) ho modificato /etc/network/interfaces così:

Code: Select all

auto eth0
iface eth0 inet static
        address 192.168.34.91
        netmask 255.255.255.0
        gateway 192.168.34.1
        dns-nameservers 208.67.222.222 208.67.220.220
poi sempre seguendo la guida (che indicava appunto i due metodi, o dhcpcd.conf O interfaces e seguendo il tuo consiglio sono andato sul secondo appunto) dopo aver modificato interfaces dovevo lanciare

Code: Select all

sudo systemctl disable dhcpcd
sudo systemctl enable networking
fatto
poi sudo reboot

E già qui casca l'asino ovvero:
1) i ping non arrivano amenochè non mi collego a vnc tramite cloud. A quel punto ping e ssh in locale vanno.

Code: Select all

64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=242 ttl=64 time=1.663 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=243 ttl=64 time=1.503 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=244 ttl=64 time=4.021 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=245 ttl=64 time=4.937 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=246 ttl=64 time=2.512 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=247 ttl=64 time=2.383 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=248 ttl=64 time=2.501 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=249 ttl=64 time=3.347 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=250 ttl=64 time=2.506 ms
2) mentre quando ho acceso per la prima volta il RPi le 2 freccine della lan erano accese ora, nonostante il computer si effettivamente connesso mi fa vedere le freccine con la x rossa e indica CONECTION TO DHCPCD LOST (presumo perchè l'ho disabilitato con uno dei due comandi sopra).

Faccio qualche reboot e a volte il ping parte (lascio la finestra col comando attivo sul mac) appena finito il reboot del RPi, a volte il ping NON riparte e mi da sempre timeout. Addirittura una volta nemmeno è partito il ping dopo aver fatto la connessione in cloud.

Ora (dopo circa 10 minuti ed almeno altri 4-5 reboot) sembra che dopo ogni reboot il ping riparta normalmente. Anche se a tratti perde per alcuni secondi la connessione si direbbe.

Quindi sono al punto che ho configurato il RPi super base con ip statico.

A questo punto ti ripasso la palla e attendo news :-D grazie (anche se a me vien da pensare che a questo punto sia il RPi difettoso...)

[UPDATE DELLA MEZZA]
ecco un esempio di ping lasciato attivo e mi collego al RPI via cloud. Qui si vede che succede:

Code: Select all

Request timeout for icmp_seq 257
Request timeout for icmp_seq 258
Request timeout for icmp_seq 259
Request timeout for icmp_seq 260
Request timeout for icmp_seq 261
Request timeout for icmp_seq 262
Request timeout for icmp_seq 263
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=264 ttl=64 time=86.960 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=265 ttl=64 time=1.729 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=266 ttl=64 time=1.843 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=267 ttl=64 time=1.822 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=268 ttl=64 time=1.758 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=269 ttl=64 time=3.108 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=270 ttl=64 time=2.362 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=271 ttl=64 time=2.793 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=272 ttl=64 time=6.481 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=273 ttl=64 time=4.829 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=274 ttl=64 time=2.591 ms
64 bytes from 192.168.34.91: icmp_seq=275 ttl=64 time=2.691 ms
Magicamente appena la connessione via cloud si attiva scatta il ping..


[UPDATE DI STAMATTINA]
Allora forse e dico forse potrei aver trovato il probabile colpevole che dava fastidio al RPi. In rete è ancora presente un vecchio router/AP/modem adsl che uso solo come switch (con la fibra tim ti danno loro il LORO router e non puoi usarne altri) con sopra OpenWRT.
Credevo di aver disabilitato tutti i servizi di rete tranne appunto la parte di router/switch. Ieri poi seguendo una guida per renderlo uno switch in tutto e per tutto ho disabilitato altri servizi di rete presenti sul router e sembra che ora il ping funzioni COSTANTEMENTE anche dopo un reboot.
Quindi si potrebbe dire che lato LAN forse ho trovato il possibile colpevole. A questo punto direi che procedo con gli aggiornamenti soliti, e con l'installazione di isc-dhcp-server e vediamo come si comporta.
Cosa ne dite? Avete suggerimenti utili da tenere in considerazione per il discorso DHCP?

grazie :-D

jackalope
Posts: 5
Joined: Sat Apr 21, 2018 7:20 am

Re: Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Tue Apr 24, 2018 7:30 am

Da curioso sono andato avanti con gli aggiornamenti e l'installazione e configurazione di isc-dhcp-server via webmin e pare che stia funzionando tutto perfettamente!

Direi che a questo punto il problema era proprio quel router (che per la cronaca devo dismettere a breve appena mi danno uno switch "normale") che aveva qualche servizio ancora attivo che dava decisamente fastidio su tutta la LAN.

Direi che grazie alle prove fatte ho risolto il problema.

Grazie mille @willy_pinguino !

willy_pinguino
Posts: 543
Joined: Sun Jan 22, 2017 9:11 pm

Re: [RISOLTO] Rpi 2 connesso ma non risponde ai ping sulla porta lan

Tue Apr 24, 2018 1:28 pm

Anche se non sembra, più di qualche volta i problemi di una rete dipendono dal router, a volte per un'errata configurazione, a volte per conflitti o malfunzionamenti. A volte può essere addirittura il router wifi di un vicino che è in conflitto con una scheda wifi di un computer della vostra rete, che quando fa la verifica automatica delle connessioni disponibili fa schiavettare anche il router locale... (mi è successo in prima persona con una schedina intel 2200BG dentro ad un vecchio acer centrino... andava in conflitto con un nuovo router della Tenda installato da un vicino, e fino all'aggiornamento del firmware della stessa schedina non potevo tenere aperto il wifi di quella macchina, pena mettere offline tutti i wifi di casa - ho individuato il problema proprio mettendo tutto a default, e connettendo una macchina alla volta, prima solo le cablate e poi aggiungendo di volta in volta le wifi, trovato il colpevole, l'acer con la intel, ho scoperto che l'aggiornamento firmware esisteva già da anni ma non veniva installato in automatico, fatto l'upgrade, tutto risolto)

il test a tutto default serviva proprio a questo, ad escludere quel tipo di problemi, ma verificato che c'erano comunque, il principale candidato ai problemi è proprio il router.

chiunque abbia problemi di rete dovreppe prendersi la briga di fare un test a tutto default con meno macchine connesse alla rete possibile, e poi verificare l'insorgere di problemi all'aggiunta di ogni nuova macchina o configurazione.

E' sicuramente noioso, ma è l'unico modo di capire almeno la direzione in cui lavorare, senza mai dare nulla per scontato.

Return to “Italiano”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 4 guests