Operatore14
Posts: 2
Joined: Fri Feb 02, 2018 3:50 pm

Raspberry pi 3 ads-b

Fri Feb 02, 2018 4:15 pm

Buongiorno, premetto che sono a digiuno di raspberry e mi sto avvicinando adesso per la ricezione ads-b

Uso una chiavetta FlightAware Pro Stick Plus con PiAware. Tutto configurato come da procedura nel Raspberry
Fin qui funziona e traccio un bel numero di vettori, diciamo sui 80 sul portale dedicato con indirizzo IP(Sono a Roma vicino FCO)
Metto la stessa chiavetta direttamente sul PC e con RTL1090 vers3 (quello con Scope) ne visualizzo sui 110. (Antenna sul tetto specifica e con 20mt di calata di Ultraflex10)

Sapete il motivo perché con la stessa chiavetta, diretta al pc ne vedo di più che con il raspberry, con le stesse caratteristiche?
Il mio dubbio è questo. RTL1090 ha impostato un guadagno di +46 mentre il raspberry è a -10. Dovrei cambiare quel parametro? Se si, ho provato ad entrare nella configurazione ma nulla.
Nella schermata "Wecome to PiAware 3.5.3 alla fine "Alt +F10: Sistem logs" devo mettere qualche stringa di testo?

Un sempre grazie a tutti e scusate le magari banali domande

willy_pinguino
Posts: 616
Joined: Sun Jan 22, 2017 9:11 pm

Re: Raspberry pi 3 ads-b

Sat Feb 03, 2018 10:33 am

non sapendo bene di cosa parli (non so bene cosa sia la ricezione ads-b, intuisco che ha a che fare con i voli aerei, ma altro non so) da puro ignorante posso dirti che sicuramente si tratta di un problema di segnale e di potenza ricettiva.

Se l'antenna è la stessa, allora è il guadagno che ovviamente fa la differenza, ma siccome in un oggettino piccolo ed economico come il raspberry le potenze in gioco sono piuttosto limitate, mentre un pc ha sicuramente la capacità di fornire al ricevitore più corrente, quindi ti suggerisco di provare a passare attraverso un hub usb alimentato esternamente.

il guadagno implica nel caso dei ricevitori radio anche un certo grado di consumi da parte dell'apparato ricevente, e può essere che il limite di -10 dipenda semplicemente dall'impossibilità del raspberry di fornire più corrente al tuo ricevitore (anche con un alimentatore da 3A ad alimentare il raspberry, le porte usb del raspberry stesso non erogano più di 800mA e magari questa potenza non basta a salire oltre in termini di guadagno)

attaccando il ricevitore ad un hub usb con un suo alimentatore esterno (meglio se da almeno 2,5A) e poi collegando l'hub ad una delle porte usb grandi del raspberry, lasciando il raspberry alimentato dal suo alimentatore originale, fornirai maggiore potenza al ricevitore e magari qualche cosa può cambiare. (da più parti sconsigliano di usare lo stesso hub per dare corrente al raspberry e contemporaneamente fare anche da estensione del suo bus dati, a meno che lo stesso hub non sia certificato per questa funzione, quindi tieni le 2 alimentazioni separate in termini di alimentatori da 5V)


Altro problema può essere la configurazione software, un software che gira su linux potrebbe avere non solo delle impostazioni che si possono cambiare da una apposita pagina del programma, ma anche dei files di configurazione esterni, da modificare con qualche editor di testo, quindi in questo caso ti consiglio di chiedere a chi usa quel programma di frequente (probabilmente esiste uno o più forum dedicati proprio a quel programma, magari scritti in inglese, ma specifici)

quà non so quanti utenti di quel software siano di passaggio, è talmente specifico che credo siano in pochi...

Operatore14
Posts: 2
Joined: Fri Feb 02, 2018 3:50 pm

Re: Raspberry pi 3 ads-b

Sat Feb 03, 2018 3:43 pm

Grazie molte delle esaurienti risposte.
Per l'alimentazione del Raspberry adesso uso un alimentatore esterno collegato al suo ingresso dovuto. Penso che come dici tu, il problema sia nel settaggio del programma avente un -10db che andrebbe modificato.
Proverò a modificare quel valore e vedere se cambia qualcosa.
Grazie e buona domenica

Return to “Italiano”