Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Mon Jun 11, 2018 11:41 am

macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am

Quindi sembra essere un problema elettrico, come se provocasse un cortocircuito che manda in crisi la CPU (e no, non credo ci sia altro modo per resettare). In questo caso devi armarti di multimetro e misurare tutto, tensione, corrente, ecc. A prima vista lo schema sembra corretto, configuri i pin con il pull-up quindi l'input è normalmente a 1 e quando il contatto viene chiuso l'input viene messo a zero. Con il pull-up la resistenza che hai messo sul GND non dovrebbe essere necessaria e direi che forma un partitore con il pull-up vcc->r_pup->gpio->r_gnd->gnd, non credo però sia questo il problema altrimenti non ti funzionava nemmeno con il pulsante.

Dici di aver usato un pulsante prima, con lo stesso schema ?
No la resistenza c'è nello schemino che ho disegnato ma ora che ci penso nella realtà nè con il pushbutton nè con il REED ho inserito la resistenza, quindi niente la resistenza a tutti gli effetti non c'è devo ricordarmi di toglierla dallo schema, l'avevo messa per protezione ma mettendo già pullup dovrei stare sereno.
Come codice dici che è corretto?
Devo rifare la prova con il pulsante per esserne certo che non sia cambiato qualcosa ma la breadboard è rimasta uguale.... :(

nicolap8
Posts: 225
Joined: Mon Mar 13, 2017 9:45 pm

Re: Programmare avvio video su display

Mon Jun 11, 2018 12:31 pm

macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
Quindi sembra essere un problema elettrico, come se provocasse un cortocircuito che manda in crisi la CPU
Oppure viene fatta passare troppa corrente per un pin, la maggior parte non sopporta più di 8mA. C'è scritto nel datasheet.
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
(e no, non credo ci sia altro modo per resettare).
Vicino alla fine del connettore a 40 pin ci sarebbe lo spazio per un connettore a 2 pin, chiamato "run". Connettendo per un breve momento i due piedini si resetta il processore.
Però non è detto che sia sufficiente in caso di shock elettrico grave.
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
Con il pull-up la resistenza che hai messo sul GND non dovrebbe essere necessaria e direi che forma un partitore con il pull-up vcc->r_pup->gpio->r_gnd->gnd, non credo però sia questo il problema altrimenti non ti funzionava nemmeno con il pulsante.
Concordo, il secondo resistore forma un partitore e questo non va bene perché la tensione non andrebbe a 0V ma solo ad un livello intermedio molto probabilmente in un range ove non sarebbe né 0 né 1. Verifica se sia installato, se c'è toglilo e correggi lo schema, mettendo anche il valore di tutti i resistori.
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
Dici di aver usato un pulsante prima, con lo stesso schema ? Hai provato a mettere un pulsante al posto dei reed ? Se con i pulsanti funziona e con i reed e la calamita no, potrebbe essere proprio quello il problema, mi sembra strano ma forse c'è qualcosa che non considero, mai usato i reed. Magari distanzia un po' il circuito Provato a passare la calamita attorno al rasperry ?
Aggiungo che lo schema che hai postato non va bene, disegna uno schema elettrico più preciso e più standard, aiuterai noi e... te!
N

Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Wed Jun 13, 2018 9:20 am

nicolap8 wrote:
Mon Jun 11, 2018 12:31 pm
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
Quindi sembra essere un problema elettrico, come se provocasse un cortocircuito che manda in crisi la CPU
Oppure viene fatta passare troppa corrente per un pin, la maggior parte non sopporta più di 8mA. C'è scritto nel datasheet.
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
(e no, non credo ci sia altro modo per resettare).
Vicino alla fine del connettore a 40 pin ci sarebbe lo spazio per un connettore a 2 pin, chiamato "run". Connettendo per un breve momento i due piedini si resetta il processore.
Però non è detto che sia sufficiente in caso di shock elettrico grave.
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
Con il pull-up la resistenza che hai messo sul GND non dovrebbe essere necessaria e direi che forma un partitore con il pull-up vcc->r_pup->gpio->r_gnd->gnd, non credo però sia questo il problema altrimenti non ti funzionava nemmeno con il pulsante.
Concordo, il secondo resistore forma un partitore e questo non va bene perché la tensione non andrebbe a 0V ma solo ad un livello intermedio molto probabilmente in un range ove non sarebbe né 0 né 1. Verifica se sia installato, se c'è toglilo e correggi lo schema, mettendo anche il valore di tutti i resistori.
macca wrote:
Mon Jun 11, 2018 10:49 am
Dici di aver usato un pulsante prima, con lo stesso schema ? Hai provato a mettere un pulsante al posto dei reed ? Se con i pulsanti funziona e con i reed e la calamita no, potrebbe essere proprio quello il problema, mi sembra strano ma forse c'è qualcosa che non considero, mai usato i reed. Magari distanzia un po' il circuito Provato a passare la calamita attorno al rasperry ?
Aggiungo che lo schema che hai postato non va bene, disegna uno schema elettrico più preciso e più standard, aiuterai noi e... te!
N
Ho verificato e per appunto la resistenza nella prova su breadboard effettivamente non c'era, quindi ok sarà da togliere dallo schemino.
Per quanto riguarda lo schema è molto semplice : PIN Raspberry -> REED in parallelo -> GND. A monte solo l'alimentazione a 5V tramite powerbank.

Nel frattempo vi chiedo una cosa : dato che la mia finalità sarà quella di utilizzare il RPi nel gioco e della parte del Sistema Operativo non mi interessa anche perchè io vorrei che nel momento in cui il Raspberry viene alimentato subito si avvii il programma che vado a scrivere, ossia che parta un primo video e poi sia subito pronto a ricevere i comandi per avviare i successivi video al movimento delle pedine, senza quindi dover lanciare il file del programma in Python o altro programma...praticamente che si avvii come cosa stand alone, solo come gioco e non con il sistema operativo a cui dare i comandi. E' possibile?

nicolap8
Posts: 225
Joined: Mon Mar 13, 2017 9:45 pm

Re: Programmare avvio video su display

Wed Jun 13, 2018 9:58 am

Gagge89 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:20 am
Ho verificato e per appunto la resistenza nella prova su breadboard effettivamente non c'era, quindi ok sarà da togliere dallo schemino.
Non vedo lo schema aggiornato...
Gagge89 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:20 am
Per quanto riguarda lo schema è molto semplice : PIN Raspberry -> REED in parallelo -> GND. A monte solo l'alimentazione a 5V tramite powerbank.
Niente resistori?

Gagge89 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:20 am
Nel frattempo vi chiedo una cosa : dato che la mia finalità sarà quella di utilizzare il RPi nel gioco e della parte del Sistema Operativo non mi interessa anche perchè io vorrei che nel momento in cui il Raspberry viene alimentato subito si avvii il programma che vado a scrivere, ossia che parta un primo video e poi sia subito pronto a ricevere i comandi per avviare i successivi video al movimento delle pedine, senza quindi dover lanciare il file del programma in Python o altro programma...praticamente che si avvii come cosa stand alone, solo come gioco e non con il sistema operativo a cui dare i comandi. E' possibile?
Questa è una domanda diversa dal post originale quindi, secondo le regole, va posta in un nuovo post.

Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Wed Jun 13, 2018 8:07 pm

nicolap8 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:58 am
Gagge89 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:20 am
Per quanto riguarda lo schema è molto semplice : PIN Raspberry -> REED in parallelo -> GND. A monte solo l'alimentazione a 5V tramite powerbank.
Niente resistori?
Eh no scusa....mi avete detto che se inserisco la resistenza mi si crea una caduta di tensione su di essa che mi fa leggere un valore diverso da quello che dovrebbe leggere....

Lo schema è il più semplice pensabile ossia :
- PIN di Raspberry in pullUP e quindi non è necessario mettere una resistenza come mi faceva notare @macca
- REED ( interruttori magnetici) normalmente aperti ( che si chiudono solo all'avvicinarsi di una calamita)
- GND comune.
- Alimentazione da Power Bank a 5V
- Display collegato con HDMI e alimentazione presa a una USB del RPi 3 con output messo a 1A

Questo lo schema aggiornato
https://filedn.com/lKbSuFWpbVx5MRrmQ9x0ElB/1.jpg

nicolap8
Posts: 225
Joined: Mon Mar 13, 2017 9:45 pm

Re: Programmare avvio video su display

Thu Jun 14, 2018 10:56 am

Gagge89 wrote:
Wed Jun 13, 2018 8:07 pm
nicolap8 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:58 am
Gagge89 wrote:
Wed Jun 13, 2018 9:20 am
Per quanto riguarda lo schema è molto semplice : PIN Raspberry -> REED in parallelo -> GND. A monte solo l'alimentazione a 5V tramite powerbank.
Niente resistori?
Eh no scusa....mi avete detto che se inserisco la resistenza mi si crea una caduta di tensione su di essa che mi fa leggere un valore diverso da quello che dovrebbe leggere....

Lo schema è il più semplice pensabile ossia :
- PIN di Raspberry in pullUP e quindi non è necessario mettere una resistenza come mi faceva notare @macca
- REED ( interruttori magnetici) normalmente aperti ( che si chiudono solo all'avvicinarsi di una calamita)
- GND comune.
- Alimentazione da Power Bank a 5V
- Display collegato con HDMI e alimentazione presa a una USB del RPi 3 con output messo a 1A

Questo lo schema aggiornato
https://filedn.com/lKbSuFWpbVx5MRrmQ9x0ElB/1.jpg
Mi spiace di essere brutale: quello non è uno schema ma una porcheria!
Cerca con gruggle: free schematic design software
e usa uno dei tanti software free, anche online. Ricorda che nello schema vanno inseriti TUTTI i componenti.

I resistori servono (e del valore giusto) ma vanno messi con giudizio.
Non è chiaro perché ci siano 4 REED in parallelo.
N

Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Thu Jun 14, 2018 12:19 pm

nicolap8 wrote:
Thu Jun 14, 2018 10:56 am
Mi spiace di essere brutale: quello non è uno schema ma una porcheria!
Cerca con gruggle: free schematic design software
e usa uno dei tanti software free, anche online. Ricorda che nello schema vanno inseriti TUTTI i componenti.
Hai ragione che non sia una schema ma ,come ho detto, ci sono talmente pochi elementi che mi sembrava che bastasse uno schizzo del progetto dato che ci saranno :
- 4 file di interruttori tutti uguali (che ho schematizzato mettendocene sono 5-6 per gruppo)
- un alimentatore a 5V (powerbank)
- un raspberry
- 5 cavi
- 1 display
Per l'esimio numero di componenti e la semplicità del circuito.

Le 4 file di REED in parallelo non è corretto. Non sono in parallelo in quanto NON hanno la stessa alimentazione ogni gruppo prende alimentazione da un suo PIN. di comune hanno solo la GND del ritorno degli interruttori.

Quello che sto facendo è un GIOCO DA TAVOLO con 4 percorsi e 4 pedine quindi ogni fila di REED starà sotto un percorso! e SOLAMENTE quando poserò una pedina (dotata di calamita) sopra un interruttore magnetico (REED) allora RASPBERRY avrà sul PIN dedicato a quel gruppo un segnale di INPUT, lo interpreterà e farà partire un video! Capito??
nicolap8 wrote:
Thu Jun 14, 2018 10:56 am

I resistori servono (e del valore giusto) ma vanno messi con giudizio.
Non è chiaro perché ci siano 4 REED in parallelo.
N
i resistori mi è stato detto prima proprio da te che non ci vanno sui collegamenti dei PIN.
nicolap8 wrote: Concordo, il secondo resistore forma un partitore e questo non va bene perché la tensione non andrebbe a 0V ma solo ad un livello intermedio molto probabilmente in un range ove non sarebbe né 0 né 1. Verifica se sia installato, se c'è toglilo e correggi lo schema, mettendo anche il valore di tutti i resistori.
Forse non hai capito il mio progetto.. questo sotto è il gioco.
Nella parte sottostante del percorso, sotto ogni singola casella, metterei un REED.
Ogni percorso sarebbe collegato ad un PIN del RASPBERRY ma essendoci una serie di REED tutti aperti Raspberry non riceve segnale alcuno; ogni circuito dei 4 può essere chiuso in un qualunque punto posandoci sopra la pedina al cui interno c'è una calamita.

Il mio scopo è : se alzo la pedina ( quindi tutto il percorso di quella pedina, per esempio il percorso 1, ha tutti gli interruttori aperti e non fa passare corrente ) raspberry non fa niente, ma quando dopo aver lanciato dei dadi riposiziono la pedina su un'altra casella più avanti, andrò a chiudere un interruttore REED (grazie alla calamita sottostante) ; a questo punto nel DISPLAY posizionato al centro del gioco verrà riprodotto Random uno dei video caricati sulla micro SD che mostrerà un'imprevisto casuale.

Image

Questi invece sono i 4 percorsi che ho segnato con 4 colori differenti

Image

nicolap8
Posts: 225
Joined: Mon Mar 13, 2017 9:45 pm

Re: Programmare avvio video su display

Fri Jun 15, 2018 1:36 pm

Gagge89 wrote:
Thu Jun 14, 2018 12:19 pm
Hai ragione che non sia una schema ma ,come ho detto, ci sono talmente pochi elementi che mi sembrava che bastasse uno schizzo del progetto dato che ci saranno :

...

Forse non hai capito il mio progetto.. questo sotto è il gioco.
Questa immagine (ho usato easyeda.com) mostra due possibili modelli. Un resistore fa il pullup (a 3V3 ovviamente) ed eventualmente ce ne può essere un secondo in serie al pin che limita la corrente. In alcuni casi si usa anche un condensatore, dipende...
reed.PNG
reed.PNG (22.78 KiB) Viewed 416 times
Nel caso in oggetto non userei il pullup interno del processore ma preferirei un resistore esterno.
Non sottovalutare l'importanza di uno schema preciso.
- Display collegato con HDMI e alimentazione presa a una USB del RPi 3 con output messo a 1A
Le specifiche USB parlano di 500mA quindi non si fa così! Semplice...
Datasheet e specifiche tecniche vanno presi sul serio, non sono indicazioni di massima ma regole precise.
N

Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Wed Jun 20, 2018 9:01 am

nicolap8 wrote:
Fri Jun 15, 2018 1:36 pm
Gagge89 wrote:
Thu Jun 14, 2018 12:19 pm
Hai ragione che non sia una schema ma ,come ho detto, ci sono talmente pochi elementi che mi sembrava che bastasse uno schizzo del progetto dato che ci saranno :

...

Forse non hai capito il mio progetto.. questo sotto è il gioco.
Questa immagine (ho usato easyeda.com) mostra due possibili modelli. Un resistore fa il pullup (a 3V3 ovviamente) ed eventualmente ce ne può essere un secondo in serie al pin che limita la corrente. In alcuni casi si usa anche un condensatore, dipende...

reed.PNG

Nel caso in oggetto non userei il pullup interno del processore ma preferirei un resistore esterno.
Non sottovalutare l'importanza di uno schema preciso.
- Display collegato con HDMI e alimentazione presa a una USB del RPi 3 con output messo a 1A
Le specifiche USB parlano di 500mA quindi non si fa così! Semplice...
Datasheet e specifiche tecniche vanno presi sul serio, non sono indicazioni di massima ma regole precise.
N
Ciao, scusa ma a questo punto mi sorgono un pò di dubbi....allora la mia prima prova è stata fatta con un interruttore PUSHBUTTON e un LED; al momento in cui tenevo premuto il pulsante il LED stava acceso; poi ho sostituito al pushbutton il reed e con una calamita il funzionamento era equivalente e lo schema era quello sotto riportato; solo che usando il codice messo qualche post fa e il display, al passaggio della calamita non mi si avvia il video :

Image

Nel tuo schema invece non mi è chiaro qualcosa...allora il PIN di raspberry lavora da 0 a 3.3V se io metto l'interruttore tra PIN e GND il pin riceverà sempre la 3.3V e quindi non vedrà mai la differenza tra alimentazione e 0 e quindi non capirà mai quando è successo un evento ( per esempio chiusura del tasto), giusto?
Come ho rappresentato nella tua figura ri-editata, al PIN del Raspberry sia che l'interruttore sia chiuso sia che sia aperto arriva comunque tensione di 3.3V e quindi non ha mai una variazione. Se sbaglio correggimi :)

Image

nicolap8
Posts: 225
Joined: Mon Mar 13, 2017 9:45 pm

Re: Programmare avvio video su display

Wed Jun 20, 2018 8:00 pm

Gagge89 wrote:
Wed Jun 20, 2018 9:01 am
Ciao, scusa ma a questo punto mi sorgono un pò di dubbi....allora la mia prima prova è stata fatta con un interruttore PUSHBUTTON e un LED; al momento in cui tenevo premuto il pulsante il LED stava acceso; poi ho sostituito al pushbutton il reed e con una calamita il funzionamento era equivalente e lo schema era quello sotto riportato; solo che usando il codice messo qualche post fa e il display, al passaggio della calamita non mi si avvia il video :
"passaggio"? guarda che il magnete deve stare fermo vicino al REED altrimenti appena si allontana si riapre il circuito. Quantomeno deve passare lentamente, con un tempo analogo a quanto resta premuto il pulsante.

Nel tuo schema invece non mi è chiaro qualcosa...allora il PIN di raspberry lavora da 0 a 3.3V se io metto l'interruttore tra PIN e GND il pin riceverà sempre la 3.3V e quindi non vedrà mai la differenza tra alimentazione e 0 e quindi non capirà mai quando è successo un evento ( per esempio chiusura del tasto), giusto?
Come ho rappresentato nella tua figura ri-editata, al PIN del Raspberry sia che l'interruttore sia chiuso sia che sia aperto arriva comunque tensione di 3.3V e quindi non ha mai una variazione. Se sbaglio correggimi :)

Image
Ovviamente sbagli e parecchio.
Con il pulsante non premuto sul pin c'è una tensione di 3,3V e circola una corrente molto piccola (perché i piedini in input sono ad alta impedenza).

Quando viene premuto il pulsante il circuito si chiude verso massa e:
- circola una corrente di circa 0,33 mA nel resistore;
- la tensione sul pin va a 0 V;
- la corrente in ingresso nel pin resta minuscola.

Possiedi e sai usare un multimetro? Provalo!!!
N

Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Thu Jun 21, 2018 7:11 am

nicolap8 wrote:
Wed Jun 20, 2018 8:00 pm
"passaggio"? guarda che il magnete deve stare fermo vicino al REED altrimenti appena si allontana si riapre il circuito. Quantomeno deve passare lentamente, con un tempo analogo a quanto resta premuto il pulsante.
Giusto hai ragione :)

Ah...l'errore mio stava nel fatto che pensavo che un PIN settato come input per funzionare dovesse ricevere la corrente (dal nome INPUT), e quindi in pratica che se attraverso di lui passa corrente allora ha un INGRESSO altrimenti se l'interruttore prima è aperto sul PIN non arriva corrente e quindi non ha alcun segnale di INPUT.

Invece da come mi spieghi tu è il contrario. Ossia il PIN è già ,e sempre, a 3.3V quando chiudo l'interruttore (in questo caso il REED) il segnale del PIN mi va a massa (GND) e per il controllore questo processo equivale ad avere avuto un segnale di INPUT.
Ho detto bene?

Però ho un dubbio...perchè quello che mi dici l'ho capito, però poi in rete mi trovo un esempio come questo :
http://www.allafinedelpalo.it/raspberry-pi-3-gpio/
in cui :
1) mettono il pushbutton senza resistenza
2) mettono il pushbutton non con lo schema fatto da te ma direttamente tra GPIO e GND.

Questa sarebbe la modalità con cui ho programmato fino all'altro giorno con Arduino.
Ora con Raspberry essendo da pochi gg nel suo mondo non so quale strada seguire.
Allo stesso tempo però sempre sul WEB ho visto però altri utenti che utilizzano il tuo schema per gli input su RPi... che confusione :/ :/

nicolap8
Posts: 225
Joined: Mon Mar 13, 2017 9:45 pm

Re: Programmare avvio video su display

Fri Jun 22, 2018 2:34 pm

Gagge89 wrote:
Thu Jun 21, 2018 7:11 am
Ah...l'errore mio stava nel fatto che pensavo che un PIN settato come input per funzionare dovesse ricevere la corrente (dal nome INPUT), e quindi in pratica che se attraverso di lui passa corrente allora ha un INGRESSO altrimenti se l'interruttore prima è aperto sul PIN non arriva corrente e quindi non ha alcun segnale di INPUT.

Invece da come mi spieghi tu è il contrario. Ossia il PIN è già ,e sempre, a 3.3V quando chiudo l'interruttore (in questo caso il REED) il segnale del PIN mi va a massa (GND) e per il controllore questo processo equivale ad avere avuto un segnale di INPUT.
Ho detto bene?
No, per niente.
Il fatto che un pin sia di INPUT significa che è in grado di riconoscere il livello della tensione da lui applicata.
Per i pin digitali (gli unici di cui dispongono i RPi) i soli livelli che riconoscono sono 0 V e 3,3 V (per valori abbastanza vicini funziona tutto bene, per valori intermedi può succedere di tutto. Qua un po' di informazioni: http://www.mosaic-industries.com/embedd ... ifications )

Un pin di INPUT ha SEMPRE un segnale in ingresso! Anche se non ci colleghi niente, fa parte del come è progettato.
Però se non c'è niente quello che riceve è ignoto e non conoscibile, se non per i fastidiosi effetti collaterali. Infatti il suggerimento abituale è di non lasciare mai pin settati come INPUT e non collegati a niente.

Per ora lascia stare i dettagli, la cosa importante è che lo schema ce ti ho disegnato, semplicemente, funziona!

Però ho un dubbio...perchè quello che mi dici l'ho capito, però poi in rete mi trovo un esempio come questo :
http://www.allafinedelpalo.it/raspberry-pi-3-gpio/
in cui :
1) mettono il pushbutton senza resistenza
2) mettono il pushbutton non con lo schema fatto da te ma direttamente tra GPIO e GND.

Questa sarebbe la modalità con cui ho programmato fino all'altro giorno con Arduino.
Ora con Raspberry essendo da pochi gg nel suo mondo non so quale strada seguire.
Allo stesso tempo però sempre sul WEB ho visto però altri utenti che utilizzano il tuo schema per gli input su RPi... che confusione :/ :/
Purtroppo è pieno di gente che usa sistemi non adeguatamente pensati.
I resistori hanno una loro funzione, il fatto che in alcune condizioni tutto "sembri" funzionare non significa che si possano omettere, bisogna fare i conti.

Gagge89
Posts: 22
Joined: Thu Jan 19, 2017 9:35 am

Re: Programmare avvio video su display

Mon Jun 25, 2018 10:20 pm

nicolap8 wrote:
Fri Jun 22, 2018 2:34 pm
Gagge89 wrote:
Thu Jun 21, 2018 7:11 am
Ah...l'errore mio stava nel fatto che pensavo che un PIN settato come input per funzionare dovesse ricevere la corrente (dal nome INPUT), e quindi in pratica che se attraverso di lui passa corrente allora ha un INGRESSO altrimenti se l'interruttore prima è aperto sul PIN non arriva corrente e quindi non ha alcun segnale di INPUT.

Invece da come mi spieghi tu è il contrario. Ossia il PIN è già ,e sempre, a 3.3V quando chiudo l'interruttore (in questo caso il REED) il segnale del PIN mi va a massa (GND) e per il controllore questo processo equivale ad avere avuto un segnale di INPUT.
Ho detto bene?
No, per niente.
Il fatto che un pin sia di INPUT significa che è in grado di riconoscere il livello della tensione da lui applicata.
Per i pin digitali (gli unici di cui dispongono i RPi) i soli livelli che riconoscono sono 0 V e 3,3 V (per valori abbastanza vicini funziona tutto bene, per valori intermedi può succedere di tutto. Qua un po' di informazioni: http://www.mosaic-industries.com/embedd ... ifications )

Un pin di INPUT ha SEMPRE un segnale in ingresso! Anche se non ci colleghi niente, fa parte del come è progettato.
Però se non c'è niente quello che riceve è ignoto e non conoscibile, se non per i fastidiosi effetti collaterali. Infatti il suggerimento abituale è di non lasciare mai pin settati come INPUT e non collegati a niente.

Per ora lascia stare i dettagli, la cosa importante è che lo schema ce ti ho disegnato, semplicemente, funziona!

Però ho un dubbio...perchè quello che mi dici l'ho capito, però poi in rete mi trovo un esempio come questo :
http://www.allafinedelpalo.it/raspberry-pi-3-gpio/
in cui :
1) mettono il pushbutton senza resistenza
2) mettono il pushbutton non con lo schema fatto da te ma direttamente tra GPIO e GND.

Questa sarebbe la modalità con cui ho programmato fino all'altro giorno con Arduino.
Ora con Raspberry essendo da pochi gg nel suo mondo non so quale strada seguire.
Allo stesso tempo però sempre sul WEB ho visto però altri utenti che utilizzano il tuo schema per gli input su RPi... che confusione :/ :/
Purtroppo è pieno di gente che usa sistemi non adeguatamente pensati.
I resistori hanno una loro funzione, il fatto che in alcune condizioni tutto "sembri" funzionare non significa che si possano omettere, bisogna fare i conti.
Ok...perfetto con il pushbutton il tuo schema funziona perfettamente come d'altronde mi hai anche fatto notare... ho messo le stesse resistenze che hai messo tu e va!. Ora devo provare con il REED e vedere il comportamento con l'avviamento video

Return to “Italiano”

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 3 guests